Centro di Reumatologia e Immunologia Clinica

Direttore: prof. Lorenzo Dagna

Struttura inserita nella Unità Operativa di Immunologia, Reumatologia, Allergologia e Malattie Rare. Annualmente, afferiscono al Centro oltre 6500 pazienti, con possibilità di scegliere fra prestazioni convenzionate SSN e solvenza nominale (con diritto di scelta del medico).
Il Centro è dedicato alla cura dei pazienti con malattie reumatiche e autoimmuni sistemiche, in tutte le loro manifestazioni, da quelle più frequenti a quelle più rare.  Costituisce una delle strutture di riferimento più grandi operanti in Lombardia per la diagnosi, la terapia e la ricerca delle malattie di interesse reumatologico e immunopatologico oltre che di malattie rare a patogenesi immunomediata.
L’attività del centro è organizzata in cliniche specializzare, che hanno consentito agli operatori di acquisire un’esperienza considerevole e mirata  su condizioni specifiche. Questa organizzazione consente di ottimizzare gli sforzi  per offrire la migliore assistenza possibile e consente sinergie importanti per la ricerca clinica, favorendo l’acquisizione di nuove informazioni sulle varie condizioni e accelerando l’implementazione di nuove terapie.

L’attività del Centro comprende:

  • ambulatori di reumatologia generale, dedicata ad artriti da microcristalli (gotta, condrocalcinosi), malattia reumatica/reumatismo articolare acuto, monoartriti infiammatorie, osteoartrosi
  • clinica dell’artrite (precoce e cronica), dedicata in particolare a pazienti affetti da artrite reumatoide,artrite psoriasica, spondiloartropatie (spondilite assiale/spondilite anchilosante , spondilite non radiografica, sindrome di Reiter e artriti reattive,);
  • clinica del lupus eritematoso sistemico, con particolare attenzione ai coinvolgimenti d’organo del lupus più rilevanti, quali la nefrite;
  • clinica della sclerodermia e dell’immunopatologia cardiovascolare, dedicata a pazienti affetti da forme diffuse e limitate di sclerosi sistemica, fenomeno di Raynaud, sclerodermia localizzata (morphea), scleroderma diabeticorum, scleromixedema, nonché da pericardite, miocardite ed altre malattie infiammatorie del cuore
  • clinica della malattia di Sjogren
  • clinica delle miositi, della connettivite mista e dell’immunopatologia polmonare, dedicata ai pazienti con dermatomiosite, polimiosite e forme infiammatorie più rare come la malattia da anti-sintetasi, nonché alle malattie autoimmuni con coinvolgimento polmonare
  • clinica delle vasculiti dei piccoli vasi: dedicata ai pazienti affetti da granulomatosi con poliangioite (malattia di Wegener) e granulomatosi eosinofila con poliangioite (malattia di Churg-Strauss), crioglobulinemia, malattia di Behçet, porpora di Henoch-Schönlein, panarterite nodosa e poliangioite microsopica
  • clinica delle vasculiti dei grossi vasi: dedicata i pazienti affetti da polimialgia reumatica, arterite di Takayasu, arterite gigantocellulare(di Horton),
  • clinica dell’immunopatologia oculare: terapia medica avanzata delle malattie infiammatorie dell’occhio (tra le quali le uveiti, le scleriti, la sindrome sicca, il pemfigoide oculare)
  • clinica delle immunodeficienze primitive e secondarie dell’adulto, dedicata alla cura e alle strategie di prevenzione da mettere in atto pazienti con gammaglobulinemia, carenza specifica di anticorpi, immunodeficienza variabile comune, deficit di IgA o di IgM, carenza di sottoclassi isolate di IgG isolate, immunodeficienza combinata grave (SCID), timoma con immunodeficienza, sindrome linfoproliferativa autoimmune, malattia granulomatosa cronica, sindrome di Di George, sindrome di Wiskott-Aldrich, sindrome da iper-IgE, immunodeficienza combinata, immunodeficienze iatrogene
  • clinica delle malattie autoinfiammatorie e della malattia di Erdheim-Chester, quali la malattia di Still dell’adulto, le malattie autoinfiammatorie su base genetica nei pazienti adulti (inclusa la febbre familiare mediterranea), l’eritema nodoso
  • clinica della malattia IgG4 correlata e della fibrosi retroperitoneale
  • clinica delle sindromi dolorose croniche, quali la fibromialgia e la sindrome dell’astenia cronica
  • clinica della terapia avanzata delle malattie reumatologiche, mediante l’impiego di farmaci biologici (sottocutanei o in infusione endovenosa) o terapie targeted di ultima generazione
  • servizio di ecografia articolare e muscoloscheletrica
  • servizio di infiltrazioni articolari, ove si praticano artrocentesi con analisi microscopica del liquido articolare, infiltrazioni con acido ialuronico, steroidi o emoderivati autologhi del paziente
  • servizio di capillaroscopia, dedicato alla diagnostica non invasiva delle malattie del microcircolo
  • servizio di procedure diagnostiche reumatologiche, ove si eseguono tra l’altro biopsie cutanee, di ghiandole salivari minori

Molte delle attività ambulatoriali si svolgono in collaborazione interdisciplinare con i colleghi di altre specialità. In particolare l’Unità collabora attivamente con le Unità Operative di Artmologia, Cardiologia, di Dermatologia, di Nefrologia, di Neurologia, di Oculistica, di Otorinolaringoiatria, di Pediatria, di Pneumologia e Fisiopatologia Respiratoria.

LINEE DI RICERCA

Il centro di Reumatologia e Immunologia Clinica è coinvolto attivamente in numerosi studi di ricerca sulla eziopatogenesi, clinica e terapia delle malattie immunomediate. In particolare, studi sono attivi su:

  • studio della patogenesi delle malattie rare, con particolare riguardo alle malattie del sistema immunitario;
  • studio dei meccanismi molecolari alla base della malattia di Erdeim-Chester e identificazione di nuove possibilità di intervento farmacologico per la cura di questa malattia
  • studio dei meccanismi molecolari e delle strategie terapeutiche per la malattia correlata a IgG4;
  • sviluppo di terapie innovative e sperimentali per il trattamento delle malattie immunomediate;
  • ricerca di possibili agenti microbici nella genesi delle malattie infiammatorie immunomediate;
  • identificazione di fattori patogenetici rilevanti associati alla prognosi di pazienti con vasculiti sistemiche
  • studio dell’interessamento d’organo in pazienti con sclerosi sistemica e lupus eritematoso sistemico;

STAFF

Lorenzo Dagna  – Primario

Elena  Baldissera– Immunologo, referente per le vasculiti dei grossi vasi e terapia avanzata delle artriti
Enrica Bozzolo  – Reumatologo, referente per lupus e vasculiti dei piccoli vasi
Matteo Bellone  – Immunologo
Nicola Boffini – Reumatologo, referente per artrite precoce, ecografia e procedure articolari
Corrado Campochiaro – Immunologo, referente per miositi e immunopatologia polmonare
Valentina Canti – Immunologo
Giulio Cavalli – Immunologo, referente per la fibromialgia e le malattie dolorose croniche
Giacomo De Luca – Reumatologo, referente per Sclerodermia e Immunopatologia Cardiovascolare
Emanuel Della Torre – Immunologo, referente per la malattia IgG4-correlata
Giulia Di Colo – Immunologo, referente per le immunodeficienze dell’adulto
Stefano Franchini – Immunologo
Angelo Manfredi  – Immunologo
Luca Moroni – Internista immunologo, referente per la malattia di Sjogren
Giuseppe Ramirez – Immunologo

NUMERI UTILI

Call Center Prenotazioni SSN, Solventi e Convenzionati
Tel. 02.2643.2643

 

Centro di Reumatologia e Immunologia Clinica
Settore G, piano -1
Ospedale San Raffaele
Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico
Via Olgettina, 60 – 20132 Milano (Italia)