Unità Clinica

Il Centro Sclerosi Multipla

Eccellenza per la diagnosi e cura della sclerosi multipla

Il Centro Sclerosi Multipla, parte dell’Unità di Neurologia dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, è nato agli inizi degli anni ’90 per dare una risposta a tutti i pazienti (bambini, adolescenti e adulti) affetti da sclerosi multipla e patologie infiammatorie del sistema nervoso centrale, come, ad esempio, le patologie dello spettro della neuromielite ottica e la sindrome da anticorpi anti-MOG, sia nella fase diagnostica sia nella fase terapeutica, individuando grazie all’équipe medica ed infermieristica specializzata percorsi di cura personalizzati. 

Il Centro, in collaborazione con l’Università Vita-Salute San Raffaele, è coordinatore di numerosi studi multicentrici, indipendenti, sponsorizzati, farmacologici e non farmacologici. Le ricerche di tipo clinico, di neuroimmagini, neurofisiologico, neuroimmunologico, genetico ed epidemiologico sono indirizzate alla valutazione dei meccanismi in grado di causare la sclerosi multipla, sia per il miglioramento delle conoscenze, sia per individuare nuove possibilità di cura.

Presso il Centro Sclerosi Multipla vengono erogati, mediante il sistema sanitario nazionale, tutti i trattamenti ad oggi approvati per la sclerosi multipla e le principali patologie infiammatorie del sistema nervoso centrale, sia quelli a somministrazione orale sia i farmaci infusionali. 

Il Centro dispone di 2 sale infusionali dotate di 14 poltrone. Infine, vengono erogate visite in regime di solvenza con neurologi esperti di sclerosi multipla e di patologia infiammatoria del sistema nervoso centrale.

Il percorso del paziente

Il percorso di diagnosi e cura presso il Centro Sclerosi Multipla si articola in diverse fasi:

  • visita neurologica: lo specialista neurologo, attraverso un’accurata anamnesi, indaga la storia clinica, gli stili di vita ed eventuali fattori di rischio del paziente;
  • diagnosi: il medico elabora un iter personalizzato e, se necessario, prescrive esami strumentali oppure un ricovero in ambito neurologico;
  • trattamento: sulla base del quadro clinico e degli accertamenti eseguiti, lo specialista pone la diagnosi di sclerosi multipla e propone un trattamento personalizzato, anche considerando fattori prognostici  personali, specifici ed unici per ogni singolo paziente;
  • follow up: dall’inizio della terapia vengono programmate visite e controlli di follow up per verificare l’andamento e monitorare strettamente l’andamento della patologia.

Il Centro Sclerosi Multipla ha inoltre implementato un ambulatorio ricadute, con frequenza bisettimanale, per la valutazione dei pazienti con un sospetto di recidiva di malattia e l’eventuale trattamento. 

Una presa in carico multidisciplinare

Infine, presso il Centro è attivo un percorso ambulatoriale costituito da un network multidisciplinare ed integrato per il trattamento di deficit motori e funzionali, disturbi cognitivi e psicologici,  disturbi della sfera genito-urinaria, intestinale e sessuale, nel paziente affetto da sclerosi multipla e patologie correlate. Nello specifico, sono disponibili i seguenti spazi ambulatoriali:

  • servizio ambulatoriale di neuroriabilitazione, costituito da un team di fisioterapisti esperti di Sclerosi Multipla, dedicato al trattamento delle limitazioni funzionali conseguenti alla malattia, attraverso un approccio individualizzato e mediante l’utilizzo delle seguenti tecniche: 
    • riabilitazione motoria
    • training dell’equilibrio 
    • miglioramento della tolleranza allo sforzo 
    • educazione all’utilizzo di ausili 
    • neurostimolazione cerebrale non invasiva 
    • neurostimolazione periferica
    • riabilitazione in realtà virtuale 
    • riabilitazione del pavimento pelvico 
    • terapia della spasticità mediante l’utilizzo di tossina botulinica.

 

  • Servizio ambulatoriale di psicologia clinica e neuropsicologia, costituito da un team di neuropsicologi esperti di Sclerosi Multipla dedicato all’esecuzione di valutazioni neuropsicologiche, colloqui psicodiagnostici e riabilitazione cognitiva. Inoltre, tale servizio offre anche un ciclo di colloqui di supporto psicologico che possano essere di aiuto nel processo di accettazione della diagnosi e dei cambiamenti nella vita quotidiana che essa comporta.

 

  • Pelvic-Unit: ambulatorio multidisciplinare finalizzato alla diagnosi, al trattamento e al monitoraggio dei disturbi delle sfere genito-urinaria, intestinale e sessuale, all’interno del quale i pazienti del Centro possano interfacciarsi con il neurologo, l’infermiere, l’urologo, il ginecologo ed il gastroenterologo nell’ambito di un’unica seduta ambulatoriale.

Staff

  • Direttore: Prof. Massimo Filippi
  • Coordinatore clinico: Dott.ssa Lucia Moiola
  • Coordinatore ricerca: Prof.ssa Maria A. Rocca

Neurologi del centro

  • Gloria Dalla Costa – Neurologo, Sclerosi Multipla
  • Federica Esposito – Neurologo, Sclerosi Multipla
  • Laura Ferrè – Neurologo, Sclerosi Multipla
  • Antonino Giordano – Neurologo, Sclerosi Multipla 
  • Simone Guerrieri – Neurologo, Sclerosi Multipla 
  • Vittorio Martinelli – Neurologo, Sclerosi Multipla
  • Monica Margoni – Neurologo, Sclerosi Multipla
  • Agostino Nozzolillo – Neurologo, Sclerosi Multipla 
  • Paolo Preziosa – Neurologo, Sclerosi Multipla 
  • Chiara Zanetta - Neurologo, Sclerosi Multipla

Informazioni

Dove siamo

DiMeR (Dipartimento di Medicina Riabilitativa) - Unità di Neurologia

IRCCS Ospedale San Raffaele

Via Olgettina, 60 – 20132 Milano

Prenotazioni Call Center Solventi

Tel: 02 26432643

 

Prenotazioni Call Center SSN

Tel: 02 26432939 (dalle 16 alle 17)

Informazioni

E-mail: sm@hsr.it

Tel. diretto: 02 26432831