Certificazioni

Certificazione ISO 9001:2015 – Sistema di Gestione per la Qualità

Il Sistema di Gestione per la Qualità del San Raffaele è certificato secondo la norma internazionale UNI EN ISO 9001:2015 (certificato n° 9122.SRAF PDF UNI-EN-ISO-2018). Il certificato è stato rilasciato da IMQ-CSQ, uno dei primari organismi di certificazione.

Scopo di questa certificazione è di dare assicurazione, con un adeguato livello di fiducia, di operare nel rispetto dei requisiti previsti dalla norma. In sostanza significa mettere al centro delle proprie attenzioni le esigenze degli utenti, impegnarsi per migliorare continuamente la qualità delle prestazioni e verificarne il raggiungimento, e avere un sistema di rilevazione delle anomalie per una loro tempestiva soluzione, nell’interesse dei pazienti e delle altre parti in causa.

Certificazione ISO 9001:2015

Sistema di Gestione per la Qualità

Il sistema generale di gestione per la qualità è esteso a tutta l’organizzazione, comprendendo quindi le funzioni trasversali amministrative, l’Area Sanitaria e l’Area della Ricerca, ma con una specifica applicazione alle aree indicate nel certificato:

Funzioni trasversali di Ospedale San Raffaele srl

  • Alta Direzione
  • Area Qualità, Accreditamento e Risk Management
  • Ufficio Organizzazione e Qualità Ricerca
  • Servizio Prevenzione e Protezione

Servizi e Aree trasversali

  • Unità Tesoreria e Finanza Operativa
  • Ufficio Fornitori
  • Unità Contabilità Clienti
  • Ufficio Formazione
  • Servizio DeCoRO
  • Direzione Area Tecnica
  • Servizio di Ingegneria Clinica
  • Servizio di Fisica Sanitaria
  • Contabilità Generale e Bilancio

Supporto all’attività clinica

– Servizio Sociale

Area Clinica (diagnostico-terapeutica-assistenziale)

  • U.O. Medicina Nucleare
  • U.O. Anatomia Patologica
  • Servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale
  • U.O. Radioterapia
  • Centro di Allergologia
  • Centro Scienze della Natalità
  • O. Medicina Programma Trapianti
  • O. Ematologia e Trapianto di Midollo Osseo
  • Medicina Generale ad indirizzo Onco-ematologico
  • Breast Unit
  • Chirurgia della mammella
  • U.O. Chirurgia Toracica

Area Ricerca (ricerca scientifica e/o servizi per la ricerca)

  • Servizio di Citometria (FRACTAL Flow cytometry Resource, Advanced Cytometry Technical Applications Laboratory)
  • Unità Patogeni Batterici Emergenti (Emerging Bacterial Pathogens Unit)
  • SR-TIGET-CRU Trial Office
  • Centro di Genomica Traslazionale e Bioinformatica
  • Unità di Genomica delle malattie renali e dell’ipertensione Laboratorio di Ipertensione
  • Ufficio Ricerche Cliniche
  • SR-TIGET Clinical Lab
  • Laboratorio di Monitoraggio Immunologico Terapie Cellulari

Sede di San Raffaele Turro

– U.O. Radiologia di SRT

Centrale di Cogenerazione

Il Servizio di Medicina di Laboratorio dell’Ospedale San Raffaele

È stato uno dei primi laboratori di analisi cliniche in Italia ad ottenere la Certificazione UNI EN ISO 9002 nel luglio 1998 (cert. 1432, ente certificatore Certiquality). Dal 2009 è certificato UNI EN ISO 9001:2008 e dal 2017 UNI EN ISO 9001:2015. Il sistema di gestione per la qualità riguarda “Erogazione del servizio di analisi cliniche a scopi diagnostici, di prevenzione e di monitoraggio terapeutico. Attività di messa a punto e sviluppo di nuovi metodi analitici.” Tutte le aree di attività del laboratorio sia analitiche che organizzative sono incluse nell’ambito della certificazione compresi i 9 punti prelievi esterni di cui 7 in sedi distaccate.

Certificazione UNI EN ISO 9001:2015

Bollino Rosa – Ospedale a misura di donna

Dal 2007 ONDA (Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna) premia, con l’assegnazione dei Bollini Rosa, gli ospedali italiani che offrono servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie femminili, ponendo la donna al centro delle attenzioni. Il San Raffaele è stato insignito di tale riconoscimento (3 Bollini Rosa sia per Ospedale San Raffaele che per San Raffaele Turro) per la costante attenzione e impegno nella presa in carico delle problematiche più strettamente correlate alla sfera femminile, in cui sono coinvolte diverse Unità Operative dell’ospedale.

Maggiori dettagli sono reperibili direttamente sul sito dei Bollini Rosa ONDA.

Accreditamento UNICEF di Fase 2 – Ospedale Amico dei Bambini

Nel 2013 l’Ospedale San Raffaele ha superato con successo la valutazione esterna di UNICEF-OMS per l’accreditamento di fase 1 e nel 2017 di fase 2.

Un ospedale è dichiarato “amico dei bambini” quando sostiene e promuove l’allattamento materno esclusivo mettendo in atto specifiche politiche aziendali ed una riorganizzazione interna volta a garantire la collaborazione reciproca tra figure professionali diverse. È inoltre richiesto, e verificato, l’impegno a non accettare campioni gratuiti o a buon mercato di surrogati del latte materno, biberon o tettarelle.

La promozione dell’allattamento materno è considerata da tempo una priorità di salute pubblica, basata sulla medicina dell’evidenza, tale da essere espressamente indicato dall’UNICEF come un diritto nell’art 24 della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Ospedale amico dei bambini

Certificazione ISO 14001:2015 e EMAS III – Centrale di Cogenerazione

La Centrale di Cogenerazione, dopo aver conseguito nel 2011 la prima certificazione ISO 14001:2004 e registrazione EMAS (n° IT001393), ha predisposto le modifiche al proprio Sistema di Gestione Ambientale conseguendo la certificazione (Certificato n° IT257060/UK) ai sensi della nuova norma UNI EN ISO 14001:2015.

La UNI EN ISO 14001:2015 è una norma privata, appartenente al gruppo delle norme ISO relative ai sistemi di gestione aziendale. Essa specifica i requisiti che deve possedere un sistema di gestione ambientale per consentire a un’organizzazione di sviluppare e attuare una politica e degli obiettivi che tengano conto delle prescrizioni legali e degli aspetti ambientali significativi generati dall’attività dell’organizzazione stessa. L’azienda, attraverso questo strumento, misura e controlla le prestazioni ambientali legate ai propri processi di produzione di prodotti o di erogazione dei servizi, gestendo ogni rischio, generato dalle proprie attività a carico dell’ambientale.

Il miglioramento delle prestazioni ambientali comporta l’ottimizzazione dei costi di gestione, migliora i rapporti con le istituzioni, gli stakeholders, il personale e riduce i rischi di incorrere in contravvenzioni.

La Registrazione EMAS (Eco-Management and Audit Scheme) è uno strumento proposto dalla Comunità Europea al quale possono aderire volontariamente le organizzazioni (aziende, enti pubblici ecc.) per valutare e migliorare le proprie prestazioni ambientali e fornire al pubblico e ad altri soggetti interessati informazioni su una corretta gestione ambientale.

EMAS è ricompreso tra gli strumenti volontari attivati nell’ambito del V Programma d’azione europeo a favore dell’ambiente. Obiettivo primario dell’EMAS è contribuire alla realizzazione di uno sviluppo economico sostenibile all’interno dell’Unione Europea, evidenziando il ruolo e le responsabilità delle imprese.

Certificazione EMAS

Certificazione UNI-EN-ISO-Cog