Centro vaccinale anti Covid-19 dell’Ospedale San Raffaele Turro

*Attenzione: aggiornamento importante 20 aprile 2021

Dal 20 Aprile 2021 l’attività del centro vaccinale di Turro è sospesa in quanto è attivo il nuovo Centro Vaccinale massivo di Novegro, situato negli spazi del Parco Esposizioni Novegro, gestito da Gruppo San Donato per conto di Regione Lombardia e ATS Milano. 

Il nuovo Centro vaccini anti-covid si trova in Via Rivoltana - Viale Esposizioni s.n.c., Novegro, Segrate (Milano). Per avere informazioni e sapere come ragiungerlo, visita la pagina dedicata, cliccando qui

Attenzione: per l’appuntamento, si prega di attenersi alle informazioni ricevute nell’SMS di convocazione.

 

Dove si trova

Il Centro Vaccinale ha sede presso l’IRCCS Ospedale San Raffaele Turro via Stamira d’Ancona 20, accesso carrabile da Via Valtorta 60, 20127 Milano.

Attenzione: nell’SMS di convocazione, a cura di Regione Lombardia, possono essere indicati i due indirizzi.

Orari del centro

Gli orari possono subire variazioni: si prega di far riferimento all’SMS di convocazione di Regione Lombardia.

L’orario consueto del Centro Vaccinale è: 09.00-18.00.

Si prega di non presentarsi in anticipo per evitare assembramenti.

Dose di richiamo

Il richiamo si terrà presso presso la medesima sede nel giorno e l’ora comunicati, normalmente 21 giorni dopo la prima dose (vaccino Pfizer).

Documenti necessari

Si prega di presentarsi muniti di:

  • Documento di Identità e Tessera Sanitaria.

Se possibile, al fine di accelerare il processo di vaccinazione, si consiglia di presentarsi con il modulo di consenso al vaccino già stampato e compilato, scaricabile a questo link.

Se non possibile, i moduli di informazione sanitaria saranno forniti al momento dell’accoglienza presso il Centro Vaccinale.

Norme di accesso al centro vaccinale

Per un accesso e una permanenza in sicurezza in Istituto, si ricorda che:

  • i pazienti con febbre non possono accedere all’ospedale (si prega di rivolgersi al proprio medico di medicina generale);
  • è obbligatorio indossare la mascherina chirurgica, avendo cura di coprire accuratamente naso e bocca e, nel caso in cui si usi una mascherina con la valvola di efflusso, è necessario sovrapporre ad essa un’altra mascherina di tipo chirurgico;
  • all’ingresso è previsto il controllo della temperatura corporea per tutti (utenti, visitatori, accompagnatori e pazienti);
  • è necessario presentarsi all’orario stabilito e con un accompagnatore solo in caso di difficoltà motorie e disabilità gravi.

Modulo di consenso vaccinazione