Unità Clinica

Dermatologia e Cosmetologia

Principali patologie e trattamenti dermatologici

*Pagina aggiornata il 2 dicembre 2022

L’Unità Dermatologia e Cosmetologia si occupa della diagnosi e della cura di tutte le patologie dermatologiche, appartenenti a differenti aree di intervento:

  • dermatologia generale
  • dermatologia oncologica
  • dermatologia in pazienti trapiantati e immunodepressi
  • malattie a trasmissione sessuale.

L’Unità è centro di riferimento per la diagnosi e il trattamento della vitiligine attraverso l’impiego di apparecchiature laser di ultima generazione (laser a eccimeri e UVB a banda stretta) e per la diagnosi e la terapia della psoriasi e delle malattie autoimmuni (centro PSOCARE) attraverso l’impiego di farmaci biologici e laser a eccimeri.

L’unità si occupa della diagnosi e della cura di tutte le patologie dermatologiche, ad esempio:

  • vitiligine (attraverso laser a eccimeri)
  • psoriasi (con terapie topiche e/o sistemiche)
  • malattie autoimmuni (con l’impiego di farmaci biologici)
  • dermatite atopica
  • dermatite seborroica
  • idrosadenite suppurativa
  • acne
  • patologie tricologiche
  • tumori cutanei
  • malattie a trasmissione sessuale (sifilide, condilomatosi ecc.)
  • malattie bollose
  • pemfigo e pemfigoide
  • dermatiti da contatto
  • dermatiti eczematose
  • lichen
  • prurito
  • pitiriasi varie
  • orticaria
  • malattie dell’unghia.

I principali trattamenti effettuati sono:

  • interventi con Laser Chirurgico CO2 (permette la rimozione di lesioni benigne e maligne; con determinate tecniche di asportazione è comunque possibile l’esame istologico della lesione; si possono rimuovere nevi tipici e atipici, fibroma pendulo, xantelasma, nevo verrucoso, angioma, rinofima, verruca, cheratosi seborroiche);
  • Laser Thullium in associazione alla terapia fotodinamica (gold standard per il trattamento di lesioni pre-cancerose a basso e alto potenziale evolutivo);
  • crioterapia (utilizzata per il trattamento di neoformazioni di origine virale e lesioni pre-cancerose, per la riduzione delle dimensioni di cheloidi);
  • diatermocoaugulazione (per asportare piccole porzioni di tessuto epidermico, per la rimozione di verruche di vario tipo, fibromi penduli, cheratosi seborroiche e cheratosi attiniche, può essere utilizzata anche nel corso di interventi chirurgici per coagulare i vasi sanguigni incisi nel corso dell’intervento);
  • interventi chirurgici di dermatologia oncologica (permettono l’asportazione completa di tumori cutanei come il melanoma, il carcinoma basocellulare, epitelioma squamocellulare, fibrosarcoma, tricoepitelioma, tramite varie tecniche chirurgiche di asportazione e ricostruzione, se necessario con lembi cutanei e innesti cutanei);
  • interventi chirurgici dermatologici (asportazione di nevi tipici e atipici, cisti sebacee, lipomi e formazioni di origine virale);
  • chirurgia dell’unghia;
  • chirurgia dermatologica pediatrica.

Tumori cutanei

Una competenza specifica è stata inoltre sviluppata per le patologie tumorali cutanee. Si pone un’attenzione particolare alla diagnosi precoce del melanoma e delle lesioni pre-cancerose, attraverso le tecniche di:

  • dermatoscopia manuale
  • mappatura in epiluminescenza digitale (Deimap)
  • mappatura digitale scanner (Deisca), che memorizza tutta la superficie corporea e che permette una maggiore accuratezza diagnostica e un migliore follow-up
  • microscopia confocale in vivo, una metodica diagnostica non invasiva, indolore e ripetibile che permette di scansionare tutti gli strati della lesione dall’epidermide al derma superficiale in modo da poter effettuare diagnosi differenziale delle lesioni dubbie, individuando possibili anomalie senza effettuare asportazioni.

Le competenze specifiche dell’unità dermatologica agiscono sulla prevenzione tramite riconoscimento e trattamento di lesioni pre-cancerose (ad esempio, cheratosi attiniche) e diagnosi precoce di melanoma e NMSC (non-melanoma skin cancer) come epiteliomi squamocellulari e basocellulari, tramite dermatoscopia, dermatoscopia digitale, mappatura in epiluminescenza digitale (Deimap) e mappatura digitale scanner (Deisca, che permette di memorizzare tutta la superfice corporea con maggiore accuratezza diagnostica e un migliore follow-up).

Trattamenti cosmetologici

L’unità è inoltre specializzata in tutti quei trattamenti in ambito clinico-estetico tramite un’accurata avanguardia tecnologica:

  • invecchiamento cutaneo (laser, radiofrequenza e filler);
  • adiposità localizzate;
  • smagliature, macchie e cicatrici cutanee;
  • calvizie.

I principali trattamenti sono:

  • mesoterapia;
  • agopuntura;
  • biorivitalizzazione;
  • PRP capelli e viso;
  • botox;
  • Maschera Led
  • filler assorbibile e permanente;
  • chirurgia della calvizie;
  • radiofrequenza viso e corpo
  • epilazione definitiva
  • Thermage, per le lassità cutanee e delle rughe medio-superficiali a livello di volto, addome, braccia, interno cosce e glutei;
  • Sistema Ulthera, per il trattamento delle rughe del volto;
  • Laser Fraxel, per il trattamento di discromie cutanee, cicatrici acne, smagliature e rughe d’espressione;
  • Laser Vascolare excel V+ ®, per il trattamento angiomi e capillari del viso;
  • Laser Q-switch, per la rimozione dei tatuaggi mono e multicolore e lesioni pigmentate benigne;
  • Laser Picosure rimozione tatuaggi e macchie del volto e delle mani;
  • criolipolisi, per ridurre le adiposità localizzate.
2.000

Interventi di chirurgia all'anno

10.000

Visite all'anno

L'organizzazione dell'unità

Ambulatori

L’Unità è strutturata nei seguenti servizi ambulatoriali:

  • dermatologia generale
  • psoriasi e malattie autoimmuni (centro PSOCARE)
  • micologia e parassitologia
  • dermatologia pediatrica
  • malattie sessualmente trasmesse
  • acne
  • tricologia
  • melanoma
  • cosmetologico
  • medicina estetica
  • tricologia chirurgica.

Attività di ricerca

La ricerca clinica è prevalentemente rivolta alla dermatologia oncologica, alle patologie infiammatorie croniche e alle tecniche laser in campo clinico ed estetico.

Particolare attenzione viene data allo studio della diagnosi precoce del melanoma, per il quale si impiegano metodiche di diagnosi non invasiva basate su tecniche di dermoscopia abbinate allo sviluppo di sistemi di analisi automatica per la diagnosi computer-assistita del melanoma.

Staff

Santo Raffaele Mercuri – Primario
Laura Berardi – Dermatologo
Pina Brianti – Dermatologo
Giovanni Chiarelli – Dermatologo
Paolo Clerici – Dermatologo
Antonio Foti – Dermatologo
Alessandra Grammatica – Dermatologo
Giovanni Paolino – Dermatologo
Claudia Pazzini – Dermatologo
Fabrizio Vaira – Dermatologo
Giuseppe Zagni – Dermatologo
Stefania Greco – Medico estetico
Vincenzo Gambino – Chirurgia delle calvizie
Riccardo Pampena – dermatologo
Andrea Faraci – dermatologo
Vittoria Giulia Bianchi – medico estetico
Matteo Riccardo Di Nicola – biologo, data manager

Informazioni

Call Center

SSN, Solventi, Convenzionati
Tel. 02.2643.2643

Prenotazioni Solventi Punti RAF

Tel. 02.5818.7818

Segreteria Primario

Sonia Monterosso
Tel. 02.2643.5770

Reparto

Tel. 02.2643.4422

Dove siamo

Unità Dermatologia e Cosmetologia
Settore B, primo piano
IRCCS Ospedale San Raffaele
Via Olgettina, 60 – 20132 Milano