Dr. Patrizio Caldora

Dr. Patrizio Caldora

Chirurgo ortopedico

Chirurgia protesica

Curriculum

Il dott. Patrizio Caldora è primario dell’Unità di Chirurgia Protesica Robotica presso IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano.

Dopo essersi laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Bologna con votazione 110/110 e lode, si è specializzato in Ortopedia e Traumatologia presso l'Università degli Studi di Bologna con votazione 70/70 e lode.

Il dott. Caldora è stato Aiuto Corresponsabile Ospedaliero di Ruolo a tempo pieno dal 1995 al 2005 presso la II Divisione di Ortopedia e Traumatologia – Chirurgia Oncologica e Ricostruttiva del Centro Traumatologico Ortopedico dell’Azienda Ospedaliera Careggi – Firenze.

Dal 1997 al 2002 ha ricoperto il ruolo di Chirurgo Ortopedico responsabile della attività di espianto e di trapianto osteo-articolare dell’Azienda Ospedaliera Careggi – Firenze.

A partire dal 2005, è Direttore di Struttura Complessa di Ortopedia e Traumatologia AUSL 8 di Arezzo, Presidio Ospedaliero Valdichiana S. Margherita di Cortona (Ar).

Il dott. Caldora, a partire dal 2009, è Direttore di Struttura Complessa di Ortopedia e Traumatologia AUSL 8 Arezzo, Presidio Ospedaliero S. Donato di Arezzo, dove si occupa ed organizza la Chirurgia Robotica Ortopedica che prevede l’utilizzo del Robot per l’impianto di protesi articolari di anca e di ginocchio.

Nel 2014 inizia sia l’attività chirurgica e la raccolta dati per uno studio di validazione e di valutazione economica della tecnica (studio CORA: chirurgia ortopedica robot assistita).

Dal 2016 è Direttore di Area Omogenea di Ortopedia e Traumatologia dell’Area Vasta Sudest Toscana.

Dal 2019 diventa Libero Professionista ed organizza un gruppo di 9 ortopedici libero-professionisti denominati Caldoragroup.

Il dottor Caldora è stato Docente di traumatologia muscoloscheletrica nel Master di Medicina d’Urgenza presso Università degli Studi di Firenze gemellata con Arvard Univerity dal 2005 al 2007.

È inoltre editore (Baldini A, Caldora P) di un libro in lingua inglese sulla medicina peri-operatoria della chirurgia protesica.

Ha pubblicato 14 capitoli di libro e 193 articoli su riviste scientifiche italiane e straniere.

Ha partecipato a oltre 200 congressi, meeting scientifici o corsi di istruzione italiani e stranieri in qualità di relatore, moderatore o istruttore.

È Membro SIOT (Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia), SIAGASCOT: (Società Italiana di Artroscopia ginocchio, arto superiore, sport, cartilagine, tecnologie ortopediche), ISG (Italian Sarcoma Group), SIdA (Società Italiana dell’Anca), OTODI (Ortopedici e Traumatologi Ospedalieri d’Italia).

Lavora presso

IRCCS Ospedale San Raffaele

Lingue parlate

  • Inglese
  • Italiano