Polimialgia reumatica

COS’È?

È una malattia infiammatoria sistemica.

COME SI RICONOSCE?

Da dolore ai cingoli scapolare e pelvico e al collo.
I pazienti spesso lamentano anche:

  • stanchezza;
  • calo ponderale;
  • febbricola;
  • sintomi depressivi.

Circa il 10% dei pazienti con polimialgia hanno anche una arterite temporale.
È consueto l’aumento della VES e di altri indici infiammatori. Negli anziani è importante escludere altre malattie frequenti che possono simulare la presenza di tale patologia.
Non esistono esami di laboratorio specifici.

CHI SI AMMALA?

Colpisce soggetti di età superiore ai 50 anni e l’età media di questi pazienti è intorno ai 70. È due volte più frequente nel sesso femminile.
È una malattia relativamente comune e interessa circa 700 persone su 100.000.

PERCHÉ CI SI AMMALA?

La causa è ignota.

COME SI CURA?

La terapia si basa essenzialmente sull’impiego di corticosteroidi e va proseguita piuttosto a lungo per evitare le recidive.