Unità Operativa di Ematologia e Trapianto Midollo Osseo (UTMO)

Primario: prof. Fabio Ciceri

L’Unità esegue un alto numero di trapianti di cellule staminali ematopoietiche.
Nel 2015 sono stati effettuati 313 ricoveri per:

  • 48 trapianti autologhi e supporti di cellule staminali
  • 19 trapianti HLA identici da donatore familiare
  • 23 trapianti HLA identici da donatore non familiare o da cordone
  • 41 trapianti HLA non identici da donatore familiare (aploidentici)
  • 87 cicli di chemioterapia
  • 94 terapia di supporto e delle complicanze post-trapianto

Vengono ricoverati e dimessi dal reparto circa 30 pazienti al mese, il day hospital esegue circa 70 ricoveri al mese; l’attività ambulatoriale è suddivisa in Macro Attività Ambulatoriale (MAC) con circa 90 accessi al mese e visite ambulatoriali pari a circa 720 visite al mese.

PRINCIPALI PATOLOGIE E TRATTAMENTI

Diagnosi e cura di:

  • malattie emato-oncologiche;
  • immunodeficienze congenite, tra cui ADA-SCID e Sindrome di Wiskott-Aldrich;
  • malattie autoimmuni (ad es. sclerosi multipla, sclerosi sistemica, enteropatie autoimmuni Ipex like);
  • sindromi talassemiche e falcemiche;
  • malattie lisosomiali da accumulo neurodegenerative, tra cui la leucodistrofia metacromatica, la mucopolisaccaridosi di tipo I e la leucodistrofia globoide.

CARATTERISTICHE 

  • Reparto di degenza: 35 posti letto (32 per pazienti adulti e 3 per pazienti pediatrici)
  • Day Hospital: 7 posti letto (5 per pazienti adulti, 2 per pazienti pediatrici)
  • Macro Attività Ambulatoriale (MAC): viene eseguita presso le strutture del Day Hospital
  • Visite ambulatoriali: 4 ambulatori attivi dalle 8:30 alle 17:00

LINEE DI RICERCA

L’Unità è impegnata nel campo della ricerca clinica Oncoematologica, delle Immunodeficienze congenite, delle malattie autoimmuni, delle emoglobinopatie e delle patologie lisosomiali da accumulo neurodegenerative in collaborazione con il Dipartimento di Biotecnologia (DiBiT) del San Raffaele e con altri Centri italiani ed europei.
 
Bass_violin_Praetorius PROGETTO MUSICA DA CAMERA

I pazienti ricoverati in ospedale vivono un’esperienza di forte stress: trascorrono molto tempo isolati, non possono uscire dal proprio reparto e le visite che ricevono sono talvolta rare e complicate a causa delle condizioni di salute.

A fronte pertanto di queste necessità si è sviluppato il progetto “Musica da Camera” attraverso la collaborazione fra il Servizio di Psicologia Clinica della Salute e l’Unità Operativa di Ematologia e Trapianto di midollo osseo dell’Ospedale San Raffaele con l’obiettivo di migliorare la qualità di vita del paziente attraverso l’utilizzo della musica come strumento di cura. Grazie all’ascolto di brani e alla produzione di immagini da questi evocate, il paziente è accompagnato in un proprio percorso che favorisce il rilassamento corporeo e la condivisione dell’esperienza dell’ospedalizzazione.

La musicoterapia appare uno strumento dalla crescente potenzialità che sta trovando una diffusione in questo settore a partire da primi dati positivi che ne incoraggiano l’approfondimento. Alla luce di queste premesse, il progetto “Musica da Camera” prevede non solo di offrire ai pazienti ricoverati uno spazio di espressione e ascolto, ma anche la valutazione dell’efficacia di questo tipo di intervento per identificare nel tempo bisogni e risorse dei pazienti e rendere così l’assistenza loro rivolta sempre più mirata. Il titolo del progetto, “Musica da Camera”, gioca pertanto volutamente su un’ambiguità: da una parte la musica da camera è un genere musicale con caratteristiche precise, dall’altra questo titolo richiama la necessità del paziente di vivere questa esperienza proprio nella sua camera in reparto.

Per informazioni:

Dott.ssa Serena Giuliani, giuliani.serena@hsr.it

Referenti del progetto:

  • Prof. Lucio Sarno, Dott.ssa Serena Giuliani, dott.ssa Eleonora Franchini
  • Prof. Fabio Ciceri, Dott. Massimo Bernardi, Dott.ssa Claudia Facchini

DIDATTICA

Presso l’Università Vita-Salute San Raffaele

  • Cattedra di Ematologia e Oncologia e Scuola di Specializzazione in Ematologia
  • Cattedra di Pediatria e Scuola di Specializzazione in Pediatria
  • Lezioni teorico-pratiche per gli studenti del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia nell’ambito del Corso integrato di Ematologia, Immunologia clinica e Reumatologia, del Corso Integrato di Oncologia e di Pediatria

STAFF

Fabio Ciceri – Primario, Ematologo

Massimo Bernardi – Ematologo, responsabile unità funzionale
Consuelo Corti – Ematologo, responsabile unità funzionale
Jacopo Peccatori – Ematologo, responsabile unità funzionale

Andrea Assanelli – Ematologo senior
Magda Marcatti – Ematologo senior
Sarah Marktel – Ematologo senior

Matteo Carrabba – Ematologo
Serena Dalto – Ematologo
Alessandra Forcina – Ematologo
Bernhard Gentner  – Ematologo
Fabio Giglio – Ematologo
Stefania Girlanda – Ematologo
Raffaella Greco – Ematologo
Elena Guggiari – Ematologo
Francesca Lunghi  – Ematologo
Maria Teresa Lupo Stanghellini – Ematologo
Sara Mastaglio – Ematologo
Carlo Messina – Ematologo
Mara Morelli – Ematologo
Simona Piemontese – Ematologo
Luca Vago – Ematologo

Clara Soliman – Caposala

Staff infermieristico

È composto da 52 Infermieri/e Professionali e 15 Operatori di Supporto, per tutte le unità operative (U.O. Ematologia e Trapianto Midollo Osseo, U.O. Day Hospital e Ambulatori, U.O. di Immunoematolologia Pediatrica).

Data management office

Stefania Trinca – Clinical Study Coordinator Sperimentazioni Cliniche
Ambra Malerba – Data Manager Sperimentazioni Cliniche
Daniela Piazzolla – Data Manager Sperimentazioni Cliniche
Chiara Secco – Data Manager Sperimentazioni Cliniche

Unità di Ricerca Clinica (SR-Tiget-CRU)

Alessandro Aiuti – Ematologo, Primario e Coordinatore della ricerca clinica SR-Tiget
Alessandra Biffi – Pediatra, Medico Ricercatore SR-Tiget
Maria Ester Bernardo – Pediatra
MariaPia Cicalese – Pediatra
Francesca Ferrua – Pediatra
Maddalena Migliavacca – Pediatra

NUMERI UTILI

Per prenotazioni SSN
Tel. 02.2643.2643

Per prenotazioni Solventi
Tel. 02.2643.2020

Segreteria Unità Operativa Ematologia e Trapianto Midollo Osseo
Tel. 02.2643.3903 (Alessandro Polselli)

Segreteria Unità di Ricerca Clinica (SR-Tiget-CRU)
Tel. 02.2643.4387 (Giuliana Tomaselli)

Segreteria Istituto San Raffaele Telethon per la Terapia Genica (SR-Tiget)
Tel. 02.2643.4703/3193/2979
Fax 02.2643.4668

 

Unità Operativa di Ematologia e Trapianto Midollo Osseo
Settori D/Q, piano 2°
Ospedale San Raffaele
Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico
Via Olgettina, 60 – 20132 Milano (Italia)