Salute allo Specchio

Salute allo specchio

Dee di Vita

DEE DI VITA_Guido Taroni

Dee di Vita è un’iniziativa solidale, ideata dall’Ospedale San Raffaele e da Mantero Seta, con l’obiettivo di sostenere Salute allo Specchio.

Il fulcro dell’iniziativa è Vita, un turbante comodo, colorato, versatile e alla moda ideato dalle nostre pazienti e stylist e realizzato dalle sarte di Mantero con l’idea di valorizzare la bellezza e la vitalità femminile. Vita sarà presentato alla Triennale di Milano in occasione dell’inaugurazione della mostra fotografica Donne ConTurbanti, di Guido Taroni, che resterà aperta al pubblico il 10 e l’11 maggio e che esporrà ritratti di donne che indossano il turbante.

Vita sarà in vendita online sul sito dedicato www.deedivita.org e parte del ricavato delle vendite sarà devoluto a Salute allo Specchio.


All’IRCCS Ospedale San Raffaele, da un’idea delle dottoresse Valentina Di Mattei e Giorgia Mangili, è nato Il progetto Salute allo Specchio: un percorso per ritrovare il sorriso e la fiducia in sé dedicato alle donne in cura per patologie oncologiche.

 

Più vanità per guarire dentro e fuori. Con il progetto Salute allo specchio si rinasce diverse ma belle e si vincono quei circoli viziosi che le cure spesso innescano nella mente di una paziente che, oltre alla patologia, molto spesso, si ammala di solitudine, di isolamento, di depressione.
Attraverso gli incontri con i professionisti e i volontari – medici, psicologi, esperti di moda, esperti di immagine e makeupartist formati per il lavoro in ambito ospedaliero – si aiutano le donne a ritrovare la propria femminilità.
L’immagine sfocata allo specchio riprende, grazie a questo team, forma e luminosità. Durante le ore trascorse con un pò di leggerezza tra nuove alleate si scopre che l’immagine che si credeva persa per sempre riemerge nello specchio.

Cristina Mango

Con Salute allo Specchio si riscoprono virtuosi rituali di gruppo, come il confronto, le confidenze e l’ alleanza tra amiche che un pomeriggio si raccontano riscoprendo il piacere di truccarsi, vestirsi o semplicemente incontrarsi e uscire da quella casa dove ci si era auto- recluse: in una parola si ritrova equilibrio.
Il successo del progetto del San Raffaele per le donne che lottano contro il cancro si ottiene offrendo un nuovo punto di vista e una nuova percezione della propria condizione.
L’obiettivo è offrire una rete di sostegno che frena la caduta psicologica e spinge le persone a saltare fuori dalle situazioni più critiche con ritrovata energia, fiducia in se stesse e autostima.

La chemioterapia – e le sue conseguenze – non smetterà di far paura all’inizio ma certamente le donne che sono state accompagnate alla cura del proprio aspetto, anche grazie a semplici lezioni di trucco, sono uscite dagli incontri con uno sguardo e una postura nuovi, un atteggiamento positivo che racconta di donne forti non disposte a chiudersi in casa e a deporre le armi.

Il successo nella cura delle malattie passa anche da un pò di sana vanità e da un nuovo sorriso allo specchio.

Cerchiamo chi crede nell’umanizzazione delle cure

Ad oggi “Salute allo Specchio” è un’iniziativa non supportata economicamente dal Servizio Sanitario Nazionale.
Questo sostegno alle pazienti, innovativo e unico in Italia, è nato e cresciuto grazie all’aiuto di volontari e alle donazioni di chi crede che per combattere una malatia bisogna anche curare una persona.

Se vuoi anche tu contribuire all’umanizzazione delle cure puoi :

  • scrivere a saluteallospecchio@hsr.it per candidarti come volontario
  • fare una donazione a OSPEDALE SAN RAFFAELE SRL indicando in causale  “Sostegno Salute allo Specchio” tramite una delle seguenti modalità:
    • Bonifico bancario – CODICE IBAN  IT03 U 02008 09432 000101974276
    • Bollettino postale – c/c  n. 1012856397
    • Carta di credito online

Lo staff

I MEDICI
Prof. Massimo Candiani
Dott. Luca Gianni
Dott.ssa Giorgia Mangili
Dott.ssa Emanuela Rabaiotti
Dott.ssa Milvia Zambetti
Dott.ssa Daniela Aldrighetti
Sig.ra Antonella Biella, Caposala Linea Arianna
Sig.ra Chiara Ritella, Caposala reparto di ginecologia

GLI PSICOLOGI
Prof. Lucio Sarno
Dott.ssa Valentina Di Mattei
Dott.ssa Letizia Carnelli

LE ASSOCIAZIONI
AVO Segrate
Giovanni Castellano Onlus – Giò nel cuore

I VOLONTARI
Cinzia Sacchi
Maria Grazia Presbitero

I PROFESSIONISTI DI AREA ESTETICA
Angela Noviello e il suo staff

I PROFESSIONISTI DI MODA
Laura Bianchi
Leonardo Bellomo
Marco Casiraghi
Sofia Odero
Helene Vilhem
Clinica della Parrucca

IL PROGETTO DI COMUNICAZIONE
Mph Brainware

I SOCI FONDATORI DEL PROGETTO
Giuseppina Vecchi

Salute allo Specchio è reso possibile anche grazie al supporto di aziende che contribuiscono con la fornitura di materiale quale trucchi, creme, foulards e ai contributi ricavati da eventi benefici.

 Si ringrazia


Maggiori informazioni sul sito www.saluteallospecchio.it e alla nostra pagina Facebook.