Centro donazioni sangue e midollo

SANGUE E MIDOLLO: GOCCE DI VITA…

Il sangue
Negli ultimi anni è progressivamente aumentata la richiesta di sangue ed emocomponenti, da utilizzare in numerose discipline mediche e chirurgiche.
Nel 2015 al San Raffaele sono state trasfuse 20.083 unità di emazie concentrate, 4.668 tra aferesi piastriniche e concentrati piastrinici, 4.554 unità di plasma.
Nello stesso anno, l’Unità di Raccolta Sangue del San Raffaele ha raccolto 4.850 unità di sangue intero, 822 unità di aferesi piastrinica, 65 unità di plasma ovvero ha coperto poco più di 1/5 del fabbisogno dell’Ospedale.

Il sangue e i suoi derivati non possono essere riprodotti in laboratorio e provengono solo dalla donazione di di persone sane e volonterose: donare è facile, veloce e non comporta alcun rischio.

Il midollo osseo
Il trapianto di midollo osseo è l’unica strategia potenzialmente curativa per moltissime malattie del sangue, tra cui le leucemie, i linfomi e i mielomi, e per altre patologie caratteristiche sia dell’età adulta che dell’età pediatrica.
Nel 2015 al San Raffaele sono stati eseguiti 83 trapianti da donatore.
Presso il laboratorio di tipizzazione sono stati studiati 81 potenziali donatori da registro per pazienti dell’Ospedale.
Presso il Centro Donatori Midollo sono stati valutati circa 250 donatori (potenziali e non), di cui 66 sono effettivamente giunti alla donazione.

Il donatore di midollo osseo è un donatore speciale perché vive la consapevolezza di poter contribuire direttamente e in modo esclusivo a salvare una vita.

tassara-1024x901

BAOBAB: IL VILLAGGIO DEL SANGUE

L’Ospedale San Raffaele di Milano, attraverso il Centro Donazioni di Sangue e Midollo, dall’aprile 2002 sostiene il progetto “Baobab: il villaggio del Sangue”:un Centro Mobile ad alta tecnologia, dedicato alla solidarietà, sensibilizzazione e aggregazione interna intorno al tema della donazione.dona il sangue
Il suo nome deriva dall’insieme dei gruppi sanguigni (b-a-o-ab) ed il suo simbolo è appunto il Baobab, l’albero della vita, spesso posto al centro dei villaggi africani come simbolo dell’unione.
Il Baobab come un Reparto Ospedaliero Mobile si sposta laddove esistono nuclei di nuovi donatori, per rispondere in modo innovativo alla carenza di donatori di sangue e alla necessità di rendere le donazioni più facilmente accessibili, garantendo ai cittadini/donatori le stesse procedure, lo stesso personale, la stessa qualità del Centro Trasfusionale Ospedaliero.
Il Baobab sosta nelle piazze, nelle vie e presso i centri di aggregazione, come ad esempio le sedi universitarie, le associazioni, le aziende e i centri commerciali.
Per incontrare il Baobab in Lombardia basta seguire le sue tappe.
Se desiderate organizzare una giornata di raccolta del sangue con Baobab presso un luogo specifico (la vostra azienda, la piazza del vostro paese ecc.), controllate la conformità alle condizioni obbligatorie che devono essere rispettate per la sicurezza e poi contattateci.

LA DONAZIONE DI SANGUE ED EMOCOMPONENTI

Il sangue è un elemento che non può essere riprodotto in Laboratorio: donare è facile, veloce e non comporta alcun rischio.

Chi può donare il sangue?

  • chi è in buone condizioni di salute
  • ha un’età compresa tra 18 e 60 anni (per un donatore abituale si può arrivare a 65)
  • pesa almeno 50 Kg
  • ha frequenza cardiaca ritmica tra 50 e 100 pulsazioni al minuto
  • ha la pressione arteriosa massima inferiore a 180mm/Hg, minima inferiore a 100mm/Hg
  • ha il valore dell’emoglobina superiore o uguale a 12,5 g/dL (donne) e 13,5 g/dL (uomini)

A ogni donazione i donatori sono sottoposti gratuitamente a un check-up con visita medica ed esami del sangue.
In sede di visita il medico giudica non solo se un soggetto è idoneo alla prima donazione, ma in seguito anche se deve essere sospeso temporaneamente o in maniera definitiva, a tutela della salute sua e del paziente che riceve il sangue.
Chi dona il sangue è tutelato dalla legge italiana, ed ha diritto a conservare la normale retribuzione per la giornata lavorativa.

Come si fa per donare il sangue al San Raffaele?

È sufficiente presentarsi senza appuntamento presso il nostro centro di raccolta permanente in Ospedale, via Olgettina, 60 – Milano (Palazzo San Gabriele, Dibit2, piano rialzato), oppure approfittare della presenza sul proprio territorio del nostro mezzo di raccolta mobile Baobab.

Per i dettagli visita la sezione del Centro di Raccolta Sangue ed Emocomponenti

LA DONAZIONE DI MIDOLLO OSSEO

Il donatore di midollo osseo è un donatore speciale perché vive la consapevolezza di poter contribuire al tentativo di salvare una vita.

Ci si riferisce al Centro Donazioni Sangue e Midollo anche per quanto riguarda la donazione di midollo:

Chi può iscriversi al Registro Donatori?

Per riscriversi al Registro Donatori occorre avere le seguenti caratteristiche:

  • buona salute
  • età compresa fra i 18 e i 35 anni
  • peso superiore a 50 Kg

Per iscriversi al Registro è sufficiente sottoporsi al prelievo di una piccola quantità di sangue o saliva, che serve per eseguire la tipizzazione genetica, e firmare l’apposito modulo di consenso.

Come si fa per iscriversi al Registro Donatori al San Raffaele?

È sufficiente presentarsi senza appuntamento al Centro Donatori Sangue e Midollo, via Olgettina, 60 – Milano (Palazzo San Gabriele, Dibit2, piano rialzato), oppure approfittare della presenza sul proprio territorio del nostro mezzo di raccolta mobile Baobab.

Per avere ulteriori informazioni visita la sezione dedicata alla donazione di midollo.
Per ricevere materiale informativo sulla donazione di midollo osseo scrivi a donamidollo@hsr.it

ORARI E NUMERI UTILI CENTRO DONAZIONI

Per la donazione di sangue
Dal lunedì al giovedì ore 8.00-12.00 (solo il lunedì anche ore 13.30-15.30), il venerdì ore 8.00-13.00; il sabato ore 8.00-11.00

Per iscriversi al Registro Donatori di Midollo
Dal lunedì al venerdì ore 8.00-15.30; il sabato ore 8.00-12.00

Segreteria
Dal lunedì al venerdì ore 8.00-16.00; sabato ore 8.00-11.00
Tel. 02.2643.2340

 

 

 

Centro Donazioni Sangue e Midollo
Palazzo San Gabriele, Dibit2, piano R
Ospedale San Raffaele
Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico
Via Olgettina, 60 – 20132 Milano (Italia)