Malattie immunomediate: dalla patogenesi alla cura

Unità DRI
Manuela Battaglia, Capo Unità

manuela.battaglia@hsr.it



Obiettivo finale del nostro gruppo è quello di comprendere meglio le malattie immunomediate (i.e., il diabete autoimmune di tipo 1, ossia T1D, e il rigetto di tessuti/organi dopo trapianto) e di definire nuovi approcci per la loro prevenzione e/o cura. In particolare ci proponiamo di:

    1. Caratterizzare le risposte immunitarie che si verificano nei soggetti ad alto rischio di sviluppare il T1D (progetto TrialNet) e nei pazienti con T1D;

    2. Identificare le componenti immunologiche responsabili dello sviluppo del diabete di tipo 1 nei bambini;
    3. Studiare le relazioni tra sistema immunitario e sistema metabolico;
    4. Ridurre la terapia immunosoppressive nei pazienti trapiantati;
    5. Effettuare studi clinici con linfociti regolatori per (ri)stabilire la tolleranza immunologica.

wwwPer maggiori dettagli sull’Unità, visita la pagina di questo gruppo sul sito della Ricerca in inglese.