Neuroimaging delle malattie neurodegenerative

Unità INSPE
Federica Agosta, Responsabile URB

agosta.federica@hsr.it



Oggi le conoscenze sulle malattie neurodegenerative sono limitate poiché poco si sa della loro progressione nel sistema nervoso centrale (SNC). Recentemente è stato ipotizzato che la progressione di queste malattie dipenda dalla diffusione sistematica del ripiegamento proteico lungo le vie neurali. Nelle malattie neurodegenerative, le nuove tecniche di neuroimaging possono aiutare a chiarire come avviene la diffusione delle patologie nelle reti cerebrali.
La nostra ricerca ha come scopo sviluppare nuovi istrumenti di neuroimaging per capire le basi delle proteinopatologie del sistema nervoso centrale come l'Alzheimer, la demenza frontotemporale, la sclerosi laterale amiotrofica o il Parkinson e individuare interventi precoci per poter modificare la progressione delle malattie.

wwwPer maggiori dettagli sull’Unità, visita la pagina di questo gruppo sul sito della Ricerca in inglese.