Immunopatologia

Luca Guidotti, Capo Unità

guidotti.luca@hsr.it



I nostri programmi di ricerca vogliono elucidare i meccanismi cellulari e molecolari alla base delle risposte immunopatologiche che caratterizzano il fegato, con particolare enfasi verso i meccanismi che tipizzano l’infezione da virus dell’epatite B (HBV). HBV è un virus non citopatico che causa epatiti acute o croniche di varia durata e severità. Sono più di 250 milioni gli individui nel mondo che soffrono di epatite cronica B e quasi un milione di questi muore ogni anno a causa delle complicanze dell’infezione cronica (cirrosi e epatocarcinoma, HCC). Traendo vantaggio da materiale di pazienti, proprietari modelli animali d’infezione e tecniche avanzate di imaging statico e dinamico, cerchiamo di rispondere a quesiti che includono i modi con cui cellule del sistema immune innato o adattivo circolano e funzionano nel fegato normale, cirrotico e canceroso. Risultati ottenuti attraverso queste ricerche sono e saranno usati per disegnare nuove strategie antivirali e immunoterapeutiche per la cura dell’epatite cronica B e delle sue complicanze.

wwwPer maggiori dettagli sull’Unità, visita la pagina di questo gruppo sul sito della Ricerca in inglese.