Attivazione linfocitaria

Anna Mondino, Capo Unità

mondino.anna@hsr.it



La nostra attività di ricerca è focalizzata sulla definizione dei meccanismi cellulari e molecolari alla base della proliferazione e del differenziamento dei linfociti T, fondamentali per lo sviluppo di risposte immunitarie protettive contro patogeni e tumori. Da un lato l'attività di ricerca si occupa dello studio della regolazione dei segnali intracellulari critici per l'attivazione, la proliferazione e il differenziamento dei linfociti. Dall'altro, abbiamo definito diversi modelli murini che permettono di seguire linfociti T specifici per antigeni modello e per antigeni tumorali in vivo e di studiarne le caratteristiche funzionali. Al momento stiamo studiando nuovi regolatori della trascrizione, critici per il differenziamento di linfociti T helper di tipo 17, e per l'attività oncogenica di STAT3. Inoltre abbiamo sviluppato dei protocollo di terapia cellulare adottiva per il trattamento del carcinoma prostatico. I risultati fino ad ora ottenuti hanno permesso di disegnare nuove strategie di immunoterapia adottiva, delle quali stiamo valutando l’efficacia terapeutica.

wwwPer maggiori dettagli sull’Unità, visita la pagina di questo gruppo sul sito della Ricerca in inglese.