Riabilitazione e Recupero Funzionale

Direttore: Dottor Sandro Iannaccone

L’Ospedale San Raffaele eroga, tramite i servizi di riabilitazione, sia trattamenti in regime di ricovero, sia trattamenti ambulatoriali, in convenzione con il Sistema Sanitario o in solvenza.

In particolare attualmente esistono tre reparti riabilitativi che fanno parte dell’Area Riabilitazione e Recupero Funzionale: l’Unità Operativa di Riabilitazione Cognitivo-Motoria situata presso il 3° piano del settore A (28 posti letto), l’Unità Operativa di Riabilitazione Cardiologica e l’Unità Operativa di Riabilitazione Specialistica Motoria localizzate presso il Dipartimento di Medicina Riabilitativa (DiMeR) (51 posti letto).

I tre reparti riabilitativi sono in parte accreditati come Riabilitazione Intensiva ad Alta Complessità ed in parte come Riabilitazione Intensiva. Sono inoltre attivi alcuni servizi di fisioterapia ambulatoriale, sia in regime di solvenza, sia in convenzione con il SSN, rivolti a soddisfare le richieste di pazienti con le seguenti problematiche:

  • algiche muscoloscheletriche;
  • neurologiche (pazienti con malattie neurodegenerative, post ictus, con esiti neurologici post-chirurgici);
  • ortopediche (post-chirurgici);
  • respiratorie;
  • sfinteriche (anche dolore pelvico);
  • reumatologiche

Lo spazio per tale attività è composto da:

  • una palestra presso il Dimer
  • una palestra presso il settore B
  • tre box per il trattamento individuale dei pazienti
  • una vasca riabilitativa con acqua a 33°C
  • uno spazio per i trattamenti di gruppo
  • uno spogliatoio maschile ed uno femminile con un totale di 5 bagni (di cui 3 attrezzati per soggetti con disabilità) e 10 docce.

piscina

Nelle palestre sono presenti attrezzature per l’esercizio terapeutico, la riabilitazione neurologica, la riabilitazione degli aspetti cardiovascolari e respiratori, il rinforzo muscolare e la riabilitazione del piano perineale.
In totale, quotidianamente, vengono erogati più di 200 trattamenti fisioterapici nei soli reparti dedicati alla riabilitazione oltre ad una media di 50 trattamenti ambulatoriali individuali o di gruppo.
I fisioterapisti del Servizio non prestano la loro opera solo presso i reparti di riabilitazione, ma anche nelle Unità Operative di Terapia Intensiva Neurochirurgica, Terapia Intensiva Generale e Terapia Intensiva Cardiotoracovascolare, Cardiochirurgia, Chirurgia toracica, Chirurgia vascolare, Ortopedia e traumatologia, Neurologia, Neurochirurgia, Chirurgia generale gastroenterologica, Pediatria, Medicina Generale e delle Cure Avanzate, Oncologia Medica e Chirurgia Generale Ricostruttiva.