Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva

È centro di eccellenza e di ricerca avanzata con la più vasta casistica in Italia per la diagnostica precoce e la terapia delle malattie e dei tumori del pancreas.

È centro di riferimento regionale per la malattia celiaca e la colangite sclerosante.

Al suo interno si trovano le unità funzionali di:

L’unità operativa ha la maggior casistica italiana di procedure endoscopiche ed ecoendoscopiche diagnostiche e operative.

Inoltre, è attivo il programma GASTRO PER ME (GASTROintestinal PERsonalized MEdicine), un percorso di medicina preventiva e personalizzata dedicato ai familiari di primo grado dei pazienti malati di tumore a intestino, stomaco e pancreas.
L’obiettivo di questo programma è valutare il loro rischio di sviluppare un tumore e proporre quindi un percorso diagnostico volto alla prevenzione.

 

 

 

PRINCIPALI PATOLOGIE 

PRINCIPALI METODOLOGIE DIAGNOSTICHE E TERAPEUTICHE

Endoscopia

  • Endoscopia digestiva ad alta risoluzione diagnostica e operativa
  • Endoscopia biliopancreatica diagnostica e operativa
  • Endoscopia pediatrica;
  • Enteroscopia con videocapsula
  • Colonscopia con videocapsula
  • Chirurgia transorale endoluminale

Ecoendoscopia

  • Ecoendoscopia digestiva diagnostica e operativa
  • Ecoendoscopia biliopancreatica diagnostica e operativa
  • Ecoendoscopia del mediastino
  • Ecoendoscopia bronchiale
  • Alcoolizzazione del plesso celiaco per il trattamento del dolore pancreatico
  • Chirurgia transorale endoluminale ecoendoguidata

Fisiopatologia digestiva

  • Manometria esofagea
  • Manometria esofagea ad alta risoluzione
  • pH-metria 24 ore esofagea e gastrica
  • pH-impedenziometria esofagea delle 24 ore
  • pH-metria oro-faringea con metodica Restech
  • Manometria anorettale
  • Biofeedback (riabilitazione del pavimento pelvico)
  • Valutazione della sensibilità viscerale mediante barostato elettronico

Pelvic Unit

L’Unità partecipa alla Pelvic Unit dell’Ospedale San Raffaele, un Servizio multidisciplinare sostenuto dalla collaborazione di diverse Unità Operative che mette a disposizione un ambulatorio rivolto a uomini e donne con disturbi del pavimento pelvico (come: incontinenza o difficoltà minzionale, incontinenza anale o defecazione ostruita, dolore pelvico cronico, disturbi funzionali della sfera sessuale) che non abbiano trovato un adeguato inquadramento specialistico. La presa in carico multidisciplinare (collaborazione tra urologi, neurologi, ginecologi, gastroenterologi, chirurghi, fisiatra) rappresenta una proposta strategica per il corretto inquadramento diagnostico e un approccio terapeutico efficace delle problematiche pelviche più complesse.

CARATTERISTICHE 

Posti letto: degenza, week-surgery, day surgery

AMBULATORI

Tumori/sindromi gasroenterologi ereditari (SSN, codici GAVGPR; GAVGR2)
L’Ambulatorio si occupa della diagnosi, follow up e terapia dei soggetti affetti da tumori colorettali ereditari e familiari: sindrome di Lynch/HNPCC/Cancro colorettale ereditario non poliposico, Poliposi Adenomatosa Familiare (FAP), sindrome di Peutz-Jeghers, poliposi giovanile, cancro pancreatico familiare, cancro gastrico familiare, così come della sorveglianza dei familiari a rischio.
L’ambulatorio è multidisciplinare e l’attività prevede consulenze ambulatoriali, esecuzione di esami endoscopici, coordinamento di altri accertamenti strumentali, consulenze genetiche, consulenze chirurgiche e oncologiche secondo percorsi diagnostico-terapeutici condivisi.

Altri ambulatori specialistici di:

  • endoscopia digestiva;
  • ecoendoscopia digestiva, del mediastino e del polmone;
  • fisiopatologia digestiva: per la diagnosi e la cura:
    • della stipsi,
    • dell’incontinenza fecale,
    • delle malattie dell’esofago e reflusso gastroesofageo;
  • gastroenterologia per la diagnosi e la cura:
    • delle malattie delle vie biliari,
    • del pancreas,
    • delle malattie infiammatorie croniche intestinali,
    • degli stati precancerosi dell’apparato digerente;
  • epatologia per la diagnosi e cura delle epatiti croniche e l’ipertensione portale;
  • patologie specifiche.

LINEE DI RICERCA

Principali linee di ricerca:

  • diagnostica precoce dei tumori del pancreas; dell’esofago, dello stomaco e del retto;
  • sviluppo di metodiche di immagine avanzata (alta definizione e contrast enhancement, optical coeherence tomography, microscopia confocale) per l’idenficazione precoce delle lesioni dell’apparato digerente, delle vie biliari e del pancreas;
  • diagnostica avanzata e chirurgia endoluminale delle lesioni pre-cancerose e dei tumori in fase iniziale dell’esofago, stomaco e colon-retto;
  • chirurgia endoluminale della malattia da reflusso gastroesofageo;
  • chirurgia endoluminale delle malattie del pancreas;
  • trattamento ecoendoscopico delle lesioni focali del pancreas mediante criotermoablazione;
  • trattamento endoscopico del dolore pancreatico;
  • meccanismi di sviluppo della pancreatite acuta e sua prevenzione;
  • diagnostica e terapia della pancreatite acuta e ricorrente;
  • diagnostica e terapia della malattia da reflusso gastroesofageo;
  • alterazioni funzionali del colon e del pavimento pelvico;
  • nuove metodiche di sedazione per l’endoscopia digestiva;
  • diagnostica dell’endometriosi del retto-sigma;
  • staging ecoendoscopico della neoplasia polmonare;
  • enteropatie da intolleranze o allergie alimentari.

DIDATTICA

Presso l’Università Vita-Salute San Raffaele:

  • Direzione della scuola di specializzazione di Gastroenterologia;
  • Direzione e coordinamento del “Corso integrato di malattie dell’apparato digerente” (Corso di laurea in Medicina e Chirurgia);   
  • Direzione e coordinamento del corso integrato di “Digestive system diseases” (Corso di laurea International MD Program);
  • Corso Terapia delle malattie dell’apparato digerente” nell’ambito del corso integrato di “Terapia medica” (Corso di Laure in Medicina e Chirurgia);
  • Corso “Malattie dell’apparato digerente” (Corso di Laurea Triennale in Igiene Dentale);
  • Master Universitario Internazionale di II livello di Ecografia Endoscopica Diagnostica e Operativa della durata di un anno accademico, rivolto a specialisti italiani e stranieri in Gastroenterologia e discipline affini;
  • Master Universitario Internazionale di II livello in Endoscopia Biliopancreatica Diagnostica e Operativa (ERCP), della durata di un anno accademico, rivolto a specialisti italiani e stranieri in Gastroenterologia e discipline affini;
  • Master Universitario Internazionale di II livello di Endoscopia Digestiva Operativa, della durata di un anno accademico, rivolto a specialisti italiani e stranieri in Gastroenterologia e discipline affini;
  • Corsi residenziali rivolti a specialisti italiani e stranieri di endoscopia digestiva operativa, ecoendoscopia diagnostica e operativa e di endoscopia diagnostica e operativa biliopancreatica (ERCP), per il training “hands on” di queste discipline;
  • Corsi pratici per l’insegnamento della manometria esofagea e anorettale e della pH-metria e impedenzometria;
  • Congressi, incontri e corsi di formazioni accreditati ECM, organizzati presso il Parco Scientifico San Raffaele.

STAFF

Pier Alberto Testoni – Direttore Unità Operativa di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva; Direttore Cattedra di Gastroenterologia Università Vita-Salute San Raffaele; Direttore Scuola di Specializzazione in Gastroenterologia

Francesco Azzolini – Gastroenterologo, Responsabile Unità Funzionale Endoscopia Operativa
Giulia Martina Cavestro – Professore Associato di Gastroenterologia
Lorella Fanti – Gastroenterologo, Responsabile Unità Funzionale Endoscopia Digestiva
Sandro Passaretti  – Gastroenterologo, Responsabile unità funzionale Fisiopatologia Digestiva
Mario Antonelli – Gastroenterologo, Fisiopatologia Digestiva
Dario Esposito – Gastroenterologo, Endoscopia Digestiva
Patrizia Giollo  – Gastroenterologo, Fisiopatologia Digestiva
Chiara Notaristefano – Gastroenterologo, Endoscopia Digestiva
Elisa Radice – Gastroenterologo, Endoscopia Digestiva
Edi Viale – Gastroenterologo, Endoscopia Digestiva
Raffaella Zuppardo – Gastroenterologo, Endoscopia Digestiva

Laura Donelli – Caposala
Tiziana Candela – Assistente di Direzione

NUMERI UTILI

Call Center Prenotazioni (SSN, Solventi, Convenzionati): tel. 02.2643.2643

Prenotazioni Fisiopatologia Digestiva
Tel. 02.2643.2808

Prenotazioni Ricoveri SSN
Tel. 02.2643.6550/6586
E-mail: livraghi.elena@hsr.it oppure Angela Mongelli

Ambulatorio Tumori/Sindromi gastroenterologici ereditari
Call Center Prenotazioni SSN
Tel. 02.2643.2643

Segreteria di Direzione
Tel. 02.2643.2756

 

Unità Operativa di Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva
Settore R, piano -2
Ospedale San Raffaele
Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico
Via Olgettina, 60 – 20132 Milano (Italia)