Progetti e linee di ricerca

L’Ospedale San Raffaele è impegnato nella ricerca da oltre 40 anni. Dispone di 180 laboratori che si sviluppano su un’area di più di 60.000 mq e impiegano circa 670 ricercatori.
Da anni è il primo Istituto Scientifico in Italia con oltre 930 pubblicazioni scientifiche e circa 580 sperimentazioni cliniche all’anno.
Anche grazie alla sua struttura multidisciplinare e all’interazione continua tra ricercatori e clinici è punto di riferimento nel mondo per lo studio e la cura di molte patologie e per lo sviluppo di tecniche innovative. È stato, ad esempio, il primo centro al mondo a utilizzare nella routine clinica le cellule staminali per il trapianto di cornea, a eseguire un intervento di terapia genica per la cura di una rara malattia immunitaria e oggi è l’unico centro in Italia che effettua trapianti di isole pancreatiche per il diabete.

Sviluppa la sua attività scientifica principalmente su sei linee di ricerca:

Dona ora
Benefici fiscali

N.B. Compatibilmente con le attività del San Raffaele, è possibile scegliere di destinare la propria donazione a un progetto qui non indicato, segnalando la propria scelta all’interno della causale di donazione.