levi_perscopia1

Proteomica del metabolismo del ferro

Sonia Levi, Capo Unità

levi.sonia@hsr.it


Il nostro principale interesse è lo studio delle proprietà strutturali e funzionali delle proteine del metabolismo del ferro e il loro ruolo nella fisiopatologia delle malattie a esso associate. Il nostro gruppo applica le tecniche d’ingegneria proteica per produrre le proteine ricombinanti, i loro mutanti e gli anticorpi relativi. Questi reagenti, utili per lo studio di modelli cellulari e animali da noi sviluppati, permettono di chiarire, a livello molecolare, i meccanismi d’interazione tra le diverse ferro-proteine necessari a mantenere l’omeostasi del ferro. La comprensione di detti meccanismi permetterà di sviluppare nuovi approcci terapeutici ai disordini del metabolismo del ferro. Attualmente stiamo studiando la relazione tra neurodegenerazione e accumulo di ferro cerebrale, fattore comune in un gruppo di patologie chiamate neurodegenerazione da accumulo di ferro cerebrale (NBIA).

wwwPer maggiori dettagli sull’Unità, visita la pagina di questo gruppo sul sito della Ricerca in inglese.