Divisione di Genetica e Biologia Cellulare


Direttore: Alessandra Boletta
Vice-Direttore: Luca Rampoldi

La missione della Divisione di Genetica e Biologica Cellulare (DGCB) è l’acquisizione di nuove conoscenze sui meccanismi genetici e biologici fondamentali e l’implementazione delle loro possibili applicazioni. Poiché la comprensione della fisiopatologia a livello molecolare e cellulare è prerequisito essenziale per la cura delle malattie, la DGBC, tramite la ricerca di base, rifornisce la ricerca traslazionale e clinica di nuovi concetti, strumenti e tecnologie e partecipa alla creazione di nuove biotecnologie industriali.

Aree di particolare forza e concentrazione all’interno della DGCB sono lo studio delle basi molecolari e cellulari di patologie monogeniche, la genetica di malattie complesse, la biologia dello stress cellulare e le sue implicazioni nelle malattie degenerative da accumulo o alterata conformazione proteica, l’autofagia e le sue implicazioni patofisiologiche, l’epigenetica e la dinamica della cromatina, la polarità cellulare, la fisiopatologia dell’osso, lo sviluppo di nuove tecnologie volte a generare test diagnostici.

Organizzazione

La Divisione di Genetica e Biologia Cellulare (DGCB) si articola in 21 unità di ricerca – 19 unità di base e 2 di ricerca clinica – per un totale di oltre 150 persone. Liberi di impegnarsi in progetti di ricerca competitivi, gli scienziati della DGBC operano in un ambiente che stimola la condivisione di idee, dati, tecnologie e strumenti al fine di promuovere sinergie culturali e tecniche. Il personale della DGCB collabora a progetti di Ricerca Inter-Divisionali e partecipa attivamente alla didattica universitaria.
La DGCB ospita inoltre i programmi di Dottorato di ricerca triennali (PhD) e di PostDottorato (PostDoc) nei quali numerose posizioni vengono assegnate ogni anno a giovani provenienti da ogni parte del mondo, su base strettamente competitiva e meritocratica. La DGCB organizza Seminari intradivisionali e interdivisionali con speakers interni e invitati e il Retreat Annuale della Divisione per la verifica e implementazione delle attività di ricerca e per lo sviluppo di Progetti collaborativi.

 

Posizioni aperte

  • Borsa di studio presso l’Unità del prof. Maurizio Ferrari – Genomica per la diagnosi delle patologie umane. Più info qui.

 

Unità di ricerca di base

Gruppi di ricerca clinica