Stefano Previtali

Rigenerazione neuromuscolare

Unità INSPE
Stefano C. Previtali, Capo Unità

previtali.stefano@hsr.it


Le malattie neuromuscolari comprendono patologie dei nervi periferici, delle placche neuromuscolari e dei muscoli. Causano una progressiva e, a volte, grave disabilità dovuta a deficit di forza, di sensibilità e dolore. I sintomi sono la conseguenza di un progressivo danno tessutale in assenza di processi rigenerativi adeguati o sufficienti. Per molte di queste forme al momento non esistono terapie efficaci. La nostra unità è primariamente interessata a comprendere i meccanismi che sono alla base dei processi patogenetici delle malattie neuromuscolari e a identificare in modelli cellulari e animali potenziali target rigenerativi e terapeutici. In particolare, ci occupiamo del ruolo dell’adesione cellulare nello sviluppo e nella patologia del tessuto neuromuscolare (nervo e muscolo), studiando come i componenti della matrice extracellulare, i recettori di membrana, le proteine citoscheletriche e nucleari siano tra loro in comunicazione e regolino le funzioni delle cellule.