taveggia_pers-copia

Interazioni axo-gliali

Unità INSPE
Carla Taveggia, Group Leader

taveggia.carla@hsr.it

La mielina è una membrana altamente specializzata, che avvolge le fibre nervose del sistema nervoso centrale (SNC) e periferico (SNP) ed è necessaria per una rapida conduzione dell’impulso nervoso. Alterazioni nella sua formazione possono causare danni permanenti che vanno da una riduzione della conduzione nervosa fino alla morte neuronale. Mentre gli eventi molecolari che controllano lo sviluppo delle cellule di Schwann e degli oligodendrociti, le cellule gliali deputate alla sintesi di mielina, sono stati identificati, le proteine presenti sull’assone che inducono la produzione della guaina mielinica sono stati solo recentemente caratterizzati. In assenza di cellule di Schwann e di oligodendrociti, infatti, i neuroni muoiono, dimostrando ulteriormente l’importanza di una corretta comunicazione tra questi tipi cellulari. Mantenere questa comunicazione è perciò essenziale per sviluppare trattamenti efficaci di patologie demielinizzanti, in cui il danno irreparabile è dovuto alla morte neuronale causata dalla perdita di mielina.