Divisione di Immunologia, Trapianti e Malattie Infettive


Direttore: Paolo Dellabona
Vice direttore: Chiara Bonini

Il sistema immunitario è responsabile del mantenimento dello stato di salute, fornendo protezione contro le infezioni e garantendo la coabitazione con la flora batterica intestinale. Alterazioni del sistema immunitario sono associate a un’aumentata suscettibilità alle infezioni, malattie infiammatorie, autoimmunità e allo sviluppo dei tumori.
La Divisione di Immunologia, Trapianti e Malattie Infettive studia lo sviluppo e la funzione del sistema immunitario in condizioni normale e patologiche. I meccanismi che regolano la fisologia delle cellule immunitarie vengono confrontati con le alterazioni che caratterizzano i processi patologici, allo scopo di comprendere le basi molecolari delle malattie e di definire nuovi approcci terapeutici.
La contiguità con l’eccellenza rappresentata dall’attività clinica svolta presso l’Ospedale San Raffaele permette un’ideale compenetrazione tra le varie anime della ricerca e della cura e consente di spaziare nello studio dei tumori, malattie infettive, autoimmunità, allergie e trapianti d’organo.

La divisione è composta da oltre 170 ricercatori, di area fondamentale e clinica, che coprono diverse discipline di interesse immunologico, appartenenti a 40 unità indipendenti che trovano integrazione in programmi di ricerca multidisciplinari. La divisione contiene, inoltre, l’Istituto di Ricerca sul Diabete (DRI), che è dedicato allo studio delle cause e delle cure innovative del diabete di tipo 1, ed è parte integrante del Programma di Ricerca in Immunologia e Bio-Immunoterapia del Cancro (PIBIC).

Una parte rilevante dell’attività divisionale è diretta alla formazione di ricercatori di area immunologica, sia di base che clinica, che lavorano nell’ambito del Dottorato di Ricerca in Medicina Molecolare dell’Università San Raffaele e del Programma di Post Dottorato dell’Istituto Scientifico San Raffaele.

 

Unità di ricerca di base/Gruppi di ricerca clinica

 

Servizi