Dieta mediterranea contro le malattie renali

Milano, 6 giugno 2018 – Si è svolta lunedì 4 giugno, nella cornice della residenza Cantalupa a Brusaporto, la cena di beneficenza organizzata dall’Istituto di Ricerca Urologica (URI) dell’IRCCS Ospedale San Raffaele  di Milano a sostegno di  Re.Me.Diet, un progetto di ricerca scientifica che ha l’obiettivo di dimostrare come la dieta mediterranea possa agire efficacemente per la prevenzione e la terapia di malattie renali correlate all’obesità, al diabete, all’ipertensione arteriosa e alla riduzione di massa nefronica (ovvero delle unità funzionali del rene, i nefroni) in seguito a intervento chirurgico per tumore renale.  La cena è stata curata dagli Chef Fratelli Cerea del Ristorante da Vittorio e dal Maestro Pasticcere Roberto Rinaldini ed è stata realizzata con ingredienti tipici della dieta mediterranea.

Oltre ai responsabili del progetto, dott. Francesco Trevisani, nefrologo, e dott.ssa Arianna Bettiga, nutrizionista, entrambi ricercatori di URI, erano presenti: il direttore di URI, prof. Andrea Salonia, il direttore dell’Urologia dell’Ospedale San Raffaele, prof. Francesco Montorsi e la presidentessa della GSD Foundation, dott.ssa Gilda Gastaldi.

La serata, presentata dalla conduttrice Irene Colombo, è stata possibile anche grazie alla generosità di diversi sostenitori del mondo delle aziende e di produttori dell’Agrifood.

Guarda la scheda del progetto Re.Me.Diet.

 (photo by Fabrizio Pato Donati)