MEETmeTONIGHT 2016

Stampa

Per il 5° anno consecutivo i Giardini Indro Montanelli di Milano e il Museo Leonardo Da Vinci ospiteranno il Meet Me Tonight, La Notte Dei Ricercatori, l’appuntamento per tutti i cittadini con la ricerca e i suoi protagonisti, fissato per i prossimi venerdì 30 settembre e sabato 1 ottobre 2016.

E noi ci saremo, ma non da soli. Perché quest’anno arrivano i rinforzi: assieme ai ricercatori del San Raffaele, infatti, a metterci “la faccia” ci saranno anche i colleghi dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi e  Policlinico San Donato, rappresentati da GSD Foundation, e i docenti dell’Università Vita-Salute San Raffaele. I tre IRCCS del Gruppo San Donato e l’Università insieme per la ricerca.

Il programma fittissimo delle giornate prevede nella mattinata del venerdì le attività per le scuole che sperimenteranno quello che la nostra squadra ha in serbo per loro: i ragazzi estrarranno il loro DNA da portare a casa, parteciperanno a un’indagine scientifica sulle tracce di Anastasia Romanov, l’ultima discendente della famiglia degli Zar, e cercheranno di risolvere l’equazione alimentare perfetta. Il tutto all’insegna del gioco e dell’interattività.

Dalle ore 16.00 di venerdì fino alle 22.00 di sabato la tensostruttura aprirà le porte al pubblico. In una staffetta non-stop che prevede giochi interattivi, laboratori, dimostrazioni e conferenze, i rappresentanti delle varie aree di ricerca dei tre IRCCS e dell’Università, si avvicenderanno per raccontare con coinvolgimento, dimostrare con divertimento, trasmettere con passione la nostra ricerca, senza dimenticare quella giusta dose di autoironia con cui hanno scelto di abbracciare questa nuova avventura.

Si parlerà e sperimenterà di maxi-emergenze e rianimazione cardiopolmonare, dell’uso di cellule staminali per la rigenerazione cardiaca e di nuove frontiere nella cura del diabete, di super linfociti ingegnerizzati per combattere il cancro e del rapporto tra immaginazione motoria, realtà virtuale e riabilitazione! Scopriremo la fluorescenza dei processi biologici – possibile grazie al regalo di una medusa dell’Oceano Pacifico – e il futuro delle automobili intelligenti, la funzione di sentinella della nostra bocca e la straordinaria importanza del sistema nervoso periferico.

70 persone tra staff organizzativo, ricercatori e staff a supporto regaleranno a tutti i visitatori la possibilità di conoscere dal vivo quanto è unica la nostra ricerca!

La nostra presenza sarà anche su tutti i nostri social network, come Twitter @SanRaffaeleMi @grupposandonato @MyUniSR e Facebook IRCCS Ospedale San Raffaele, Gruppo Ospedaliero San Donato e Università Vita-Salute San Raffaele, attraverso i quali sarà possibile restare aggiornati sulle novità con divertenti anticipazioni sull’evento.

TUTTE LE NOSTRE ATTIVITÀ

FRONTIERE DEL DNA FACCIA A FACCIA COL DNA
CSI SAN RAFFAELE PIATTO IN FORMA
UN'ORA DA EROI RIGENERAZIONE CARDIACA
LINFOCITI ARMATI SOSTENIBILE LEGGEREZZA
GFP - LA CELLULA NE FA DI TUTTI I COLORI (2) SENTINELLE
AMAMI RIANIMAMI SISTEMA NERVOSO ELETTRIZZANTE
L'AUTO DEL FUTURO ARTE TERAPIA GENICA
MEDICINA DEL FUTURO