Servizio di Oncologia Medica, Day Hospital e Macroattività Ambulatoriale Complessa

Responsabile: prof. Luca Gianni

Presso l’Ospedale San Raffaele oncologi dedicati per patologia si occupano della cura e del follow up dei pazienti in collaborazione con gli altri specialisti tra cui chirurghi, radioterapisti, radiologi e anatomopatologi, necessari per una corretta e completa gestione multidisciplinare del paziente secondo i più recenti standard internazionali.

Al fine di offrire ai pazienti la possibilità di accedere alle più recenti novità in termini di trattamento i nostri medici oncologi partecipano attivamente a studi clinici e di ricerca internazionali e allo sviluppo di nuovi farmaci, grazia anche alla presenza di un laboratorio dedicato per la ricerca traslazionale.

La multidisciplinarietà, l’attenzione al paziente, la partecipazione a studi di ricerca e allo sviluppo di nuovi farmaci permette di garantire il più alto livello di cure ottenibili per la patologia oncologica.

PRINCIPALI PATOLOGIE E TRATTAMENTI

L’attività di ricerca e cura dello staff del Servizio di Oncologia Medica riguarda prevalentemente:

CARATTERISTICHE

  • Ambulatori di Oncologia Medica per prime visite e consulti (Settore Q, piano 1), responsabile dott.ssa Monica Ronzoni: dove si svolgono le visite di primo accesso per pazienti provenienti dall’esterno e dai reparti, nonché le visite collegiali.
  • Ambulatori di Oncologia Medica per visite di controllo oncologiche (Settore B, piano -2), responsabile dott.ssa Monica Ronzoni: dove si svolgono le visite di controllo durante la fase di inquadramento diagnostico, la fase di terapia medica oncologica (con chemioterapici, farmaci ad attività endocrina o farmaci biologici) e di follow-up.
  • Ambulatorio per le Urgenze Oncologiche (settore B  piano 0 presso linea Arianna): ambulatorio dedicato ai pazienti presi in gestione diretta per il tempestivo trattamento delle urgenze mediche oncologiche
  • Day Hospital, Macroattività Ambulatoriale Complessa e Iniettorato (Linea Arianna Settore A piano 1): l’area è composta da 10 posti letti e da 36 poltrone dove vengono eseguite terapie farmacologiche complesse (chemioterapia, farmaci biologici), terapie di supporto (es. trasfusioni, idratazione, antibiotici) e manovre diagnostico-terapeutico (toracentesi, rachicentesi, paracentesi)

Dal 2009 è attivo un programma informatizzato che gestisce il processo che va dalla prescrizione alla somministrazione dei trattamenti chemioterapici, con vantaggi relativi al miglior coordinamento tra medico, farmacista e infermiere, al miglioramento e alla standardizzazione delle prescrizione attraverso protocolli condivisi e al miglioramento dei controlli e della tracciabilità di tutte le azioni e informazioni processate e relative al percorso terapeutico del paziente.

LINEE DI RICERCA

Nei campi della diagnosi, della conoscenza della biologia dei tumori, della stratificazione del rischio per i pazienti e nei trattamenti sono ancora urgentemente richieste strategie innovative volte a migliorare la cura dei pazienti. Il nostro gruppo è attivamente impegnato nel condurre studi per lo sviluppo di farmaci e collabora con ricercatori di laboratorio al fine di identificare nuovi biomarcatori molecolari prognostici o predittivi.

I progetti di studio attuali possono essere riassunti sotto tre principali categorie:

  • Studi che si basano sui meccanismi molecolari dei tumori
  • Definizione di strumenti prognostici e predittivi basati sulle conoscenze biologiche della malattia, come la validazione di nuovi markers con analisi di espressione genica, tecniche di proteomica e identificazione di polimorfismi di singoli nucleotidi coinvolti nei meccanismi di attività o resistenza ai trattamenti
  • Sviluppo di nuove strategie terapeutiche e traslazione nella pratica clinica dei risultati di studi preclinici, come ad esempio immunoterapia, trattamenti biologici basati sull’utilizzo di anticorpi, terapie anti-angiogenetiche e anti-vascolari e l’utilizzo della tomoterapia in specifici sottotipi di tumore.

In ognuno di questi campi sono già stati raggiunti risultati considerevoli. Nuovi studi sono attivi per analizzare il ruolo e l’efficacia dei più recenti ritrovati nel campo della cura dei tumori. Nel campo dei markers prognostici e predittivi sono già state sviluppate dei nostri ricercatori analisi di profili di espressione genica originati da biopsie di archivio di pazienti affetti da carcinoma mammario che dimostrano il coinvolgimento dei meccanismi del sistema immune adattativo nella resistenza ai farmaci e che hanno dimostrato per la prima volta la possibilità di utilizzare farmaci diretti contro il sistema PD1/PD-L1 per incrementare l’efficacia degli anticorpi nel trattamento delle malattie che esprimono Her2.

È inoltre degno di nota il nostro continuo contributo allo sviluppo di nuove terapie per pazienti affetti da carcinoma mammario, pancreatico e polmonare mediante strategie basate sulla proteomica e sequenziamento di nuova generazione.

I medici impegnati nella ricerca clinica sono spesso chiamati a presentare i dati rilevanti riguardo i risultati ottenuti a congressi nazionali e internazionali e inoltre questi dati vengono continuamente pubblicati su riviste di alto valore scientifico internazionali.

DIDATTICA

Si occupa inoltre dell’attività formativa nell’Università Vita-Salute San Raffaele per:

  • gli studenti del corso di laurea in Medicina e Chirurgia
  • gli studenti del corso di laurea in Scienze Infermieristiche
  • gli specializzandi della Scuola di Medicina Interna
  • i dottorandi di ricerca

STAFF

Luca Gianni – Direttore

Daniela Aldrighetti – Responsabile di Unità Funzionale MAC e Day Hospital
Gianni Bordogna – Coordinatore di area di attività Information Technology
Vanesa Gregorc – Coordinatore di area di attività Tumori del polmone e mesoteliomi
Giovanna Petrella – Responsabile di Unità Funzionale Reparto
Michele Reni – Direttore di Programma Strategico Pancreas Center
Monica Ronzoni – Responsabile di Unità Funzionale Ambulatorio e Iniettorato
Milvia Zambetti – Coordinatore di area di attività Tumori della mammella

Dirigenti Medici
Giampaolo Bianchini – Specialista in Oncologia
Alessandra Bulotta – Specialista in Oncologia
Stefano Cereda – Specialista in Oncologia
Giovanni Citterio – Specialista in Oncologia
Gianluca Del Conte – Specialista in Oncologia
Angelica Fasolo – Specialista in Oncologia
Elena Mazza – Specialista in Oncologia
Manuela Pacchioni – Specialista in Farmacologia clinica e Gastroenterologia
Antonella Perotti – Specialista in Oncologia
Alessia Rognone – Specialista in Oncologia
Patrizia Zucchinelli – Specialista in Oncologia

Medici Specialisti Consulenti
Valentina Burgio – Specialista in Oncologia
Angela Costantino – Specialista in Oncologia
Monika Ducceschi – Specialista in Oncologia
Lorenzo Sica – Specialista in Oncologia
Maria Grazia Viganò – Specialista in Oncologia
Stefania Zambelli – Specialista in Oncologia
Silvia Zanon – Specialista in Oncologia

Personale infermieristico
Anna Mognetti – Caposala Reparto
Giovanni Brambilla – Infermiere ricerca
Silvio Julien – Infermiere di Ricerca
Elena Gritti – Infermiere di Ricerca
Domenica Ceraulo – Infermiere di Ricerca
Infermieri Day Hospital
Infermieri Reparto
Infermieri Ambulatorio

Data Management Office
Clara Fugazza – Responsabile Clinical Study Coordinator
Paola Maggiora – Clinical Study Coordinator
Caterina Riccio – Clinical Study Coordinator
Silvia Rasi – Clinical Study Coordinator
Daniela Brambilla – Clinical Study Coordinator

NUMERI UTILI

Prenotazioni visite convenzionate SSN
Tel. 02.2643.6560/7627

Call Center Solventi
Tel. 02.2643.2020

Accettazione Servizio di Oncologia Medica
Tel. 02.2643.4011/4104

Posto Infermieri
Tel. 02.2643.7602 (Ambulatorio  settore B piano -2)
Tel. 02.2643.7654/7653 (Linea Arianna)

Call Center Tumore al Seno e Tumore Polmonare (FAST TRACK)
848.800.585 (al costo di una telefonata urbana)
 

Servizio di Oncologia Medica
Ospedale San Raffaele

Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico
Via Olgettina, 60 – 20132 Milano (Italia)