PET/TC per radioterapia

PET/TC per radioterapia: I pazienti che afferiscono all’U.O. di Radioterapia e candidati a trattamento radioterapico possono inoltre, su indicazione del medico radioterapista, essere inviati all’esecuzione di uno studio PET/TC per la pianificazione del trattamento.

Mentre lo studio TC fornisce le informazioni anatomiche relative al distretto da irradiare e consente la stesura del piano di trattamento,  lo studio PET fornisce informazioni relative alle caratteristiche biologico/metaboliche della malattia che, combinate alle informazioni anatomiche TC, consente la eventuale modifica ed aggiustamento delle aree della neoplasia da sottoporre a trattamento radioterapico.


Pianificazione Radioterapia: A con TC, B con PET/TC

Nei pazienti candidati a trattamento radioterapico verrà eseguito lo studio PET/TC di centratura e definizione del volume bersaglio che, in considerazione dell’organo o distretto da trattare, potrà essere eseguito con o senza mezzo di contrasto, con acquisizione standard o sincronizzata al ciclo respiratorio (PET/TC gated 4D) in particolare per  trattamenti radioterapici su lesioni del fegato o del polmone. Gli stessi sistemi di immobilizzazione e posizionamento, in seguito utilizzati per  il trattamento radioterapico, saranno impiegati al momento dell’esame PET/TC con trasferimento delle immagini ottenute dai due studi all’U.O. di Radioterapia, per la definizione del piano di trattamento.

 

 

Indietro