Analisi SPM (Statistical Parametric Maps)

Le immagini dello studio PET acquisito vengono analizzate mediate un software dedicato che confronta la distribuzione cerebrale del radiofarmaco nel singolo paziente con la distribuzione media in un gruppo (database) di soggetti normali presi come riferimento, con la possibilità di evidenziare anche piccole variazioni statisticamente significative del metabolismo cerebrale in aree circoscritte dell’encefalo, rispetto alla distribuzione fisiologica.La valutazione delle alterazioni statisticamente significative evidenziate con PET cerebrale ed analisi SPM, correlata alla valutazione neuropsicologica e a studio morfologico dell’encefalo con TC e/o RM, offre la possibilità di evidenziare la presenza di patologie neurodegenerative già all’esordio, anche in presenza di sintomi e segni iniziali.

 

 

Indietro